Scrivici ti risponderemo al più presto - online lun/ven 9.30 -18
Grandi Film Italiani (I) (5 Dvd)

Grandi Film Italiani (I) (5 Dvd)

Legocart
8013294702064
ORDINA ORA
14,99 €

Acquistando questo prodotto puoi ricevere fino a 49 punti. Il totale del tuo carrello è 49 punti può essere convertito in un voucher di: 0,25 €.

Tasse incluse
Grandi Film Italiani (I) (5 Dvd)

  Puoi fidarti sempre.

Leggi le centinaia di recensioni indipendenti dei nostri clienti da tutto il mondo su Ebay.

  Se cambi idea, nessun problema.

Hai fino a 30 giorni di tempo per cambiare idea sulla merce ricevuta.

  Un assistente dedicato.

Un assistente dedicato che segue i tuoi acquisti dal tuo ordine all'assistenza post vendita.

 
regia:
Dino Risi ,Ettore Scola ,Salvatore Samperi ,Luigi Magni ,Claude Sautet
marca:
Legocart
cast:
Lea Massari (Attore) ,Christian De Sica (Attore) ,Fernando Rey (Attore) ,Alberto Sordi (Attore) ,Renato Carpentieri (Attore) ,Mario Carotenuto (Attore) ,Enzo Cannavale (Attore) ,Enrico Maria Salerno (Attore) ,Clara Colosimo (Attore) ,Luigi Diberti (Attore) ,Riccardo Billi (Attore) ,Michel Piccoli (Attore) ,Isabella Ferrari (Attore) ,Laura Antonelli (Attore) ,Vincenzo Crocitti (Attore) ,Massimo Ranieri (Attore) ,Monica Vitti (Attore) ,Rolando Ravello (Attore) ,Carlo Giuffre' (Attore) ,Romy Schneider (Attore) ,Andre' Dussollier (Attore) ,Gianfelice Imparato (Attore) ,Ettore Manni (Attore) ,Valeria Fabrizi (Attore) ,Michel Bardinet (Attore) ,Paolo Murano (Attore) ,Philippe Sarde (Compositore) ,Armando Trovajoli (Compositore) ,Nicola Piovani (Compositore)
genere:
Commedia, Drammatico
data di uscita:
21/09/2022
lingue:
Italiano
censura:
Per tutti
origine:
CHE, FRA, ITA, ESP,
1970, 1971, 1981, 1995,
dettagli edizione:
Colori,
Dvd,
Area 2 (Europa/Giappone)
trama:

Amante (L')

Pierre è un professionista affermato e da tempo convive a Parigi con una giovane e bellissima amante, Hélène. Un viaggio di affari a Tunisi può essere l'opportunità per consolidare il loro rapporto. Ma Pierre quando va a trovare suo figlio adolescente, non riesce a negargli la promessa di una vacanza insieme e rimanda nuovamente il viaggio in Africa. Il legame con la sua famiglia è ancora forte ma poi non se la sente di rompere con quella ragazza che gli ha cambiato la vita. Hélène però è insofferente e non sopporta più questa situazione irrisolta. Dopo una freddissima serata, ospiti dei genitori di lei, i due litigano e Pierre, che aveva un impegno a Rennes la mattina dopo, non si ferma per niente a casa, è scombussolato e nervoso e decide di viaggiare tutta la notte. Scrive una lettera d'addio ad Hélène ma quando si decide a spedirla ci ripensa. Riprende l'auto e in un terribile incidente perde la vita, non dopo aver avuto la possibilità di ripercorrere col pensiero tutte le emozioni vissute e quelle perdute. Nell'inutile corsa all'ospedale, Catherine, la moglie di Pierre, arriva prima. Trova la lettera d'addio indirizzata alla sua amante, la legge e la distrugge prima che la ragazza, scossa quanto e più di lei, la possa leggere.,

Noi Donne Siamo Fatte Cosi'

La donna, con i suoi pregi e con i suoi difetti, viene rappresentata attraverso dodici figure femminili protagoniste di altrettanti episodi comici. ,

Casta E Pura

La vicenda si svolge in Veneto nella villa di un ricco possidente di origine napoletana, Antonio, Egli però è solo usufruttuario, mentre la proprietaria dei beni, per volontà del nonno, è la figlia Rosa, la quale ha fatto voto di rimanere "casta e pura", dinanzi alla madre morente, finché il padre resterà in vita. E' un voto estorto per interesse. Vent'anni dopo ritroviamo Rosa sulla trentina, tutta casa e chiesa, ma psicologicamente sconvolta da problemi sessuali. Qui si inserisce il cugino Fernando che corteggia Rosa e aggrava la sua situazione sessuale, finché esasperata la donna decide di farsi suora e donare tutti i suoi beni alla chiesa. Per evitare questa sventura il padre organizza la festa di Santa Rosa, una leggendaria martire cristiana. La festa si muta in orgia quando gli invitati, travestiti da barbari, fingono un assalto e violentano Rosa. L'evento muta completamente la giovane donna, che si rende indipendente, toglie la procura dei suoi beni al padre, liquida il cugino con un assegno e se ne va libera per il mondo.,

Romanzo Di Un Giovane Povero

Il trentenne Vincenzo Persico, laureato in lettere, vive con la madre che tenta in ogni modo, avendo una modesta pensione, di camuffare la loro indigenza. Mentre la sua ex fidanzata, Andreina, tenta invano di mettersi in contatto con lui, il vecchio coinquilino, Bartoloni, gli confida di non sopportare più la vecchia e grassa moglie tedesca, Karline Ananas, ex star del varietà, ormai ridotta ad un donnone semiparalizzato ed astioso che lo tiranneggia. Il vecchio chiede addirittura a Vincenzo di eliminargli la moglie, offrendogli trenta milioni. Nonostante il suo rifiuto, la donna viene uccisa e Vincenzo finisce in carcere accusato di omicidio.,

Nemici D'Infanzia

A Roma occupata dai tedeschi, rimasto orfano di madre nella primavera 1944, il dodicenne Paolo, un romano del quartiere Prati, vive col padre, disorientato e come assente, in un modesto appartamento all'ultimo piano di un palazzo, tra i cui vicini - in occasione del lutto - viene a conoscere la famiglia di un gerarca fascista che ha sposato una tedesca. Lo colpisce Luciana, pressoché sua coetanea, figlia dei due, venuta con loro a porgere le condoglianze, per uno sguardo intenso ed amichevole che gli rivolge. Da quel momento Paolo trascura i pochi amici con i quali gioca alla guerra e a combinare rischiose monellerie durante il coprifuoco, passando invece ore sul terrazzo sotto i tetti, nella speranza d'intravedere la ragazza di cui si è candidamente infatuato. Nasce, così, timidamente, fra i due, una storia d'amore, furtiva e costretta ad incessanti cautele, per evitare complicazioni per entrambi. Ad appesantire la situazione contribuisce sia il breve "permesso" che riporta in famiglia per il lutto il figlio maggiore Marco, fidanzato con Marisa, figlia di una vicina, partito volontario per la X MAS, un diciottenne fragile ed insicuro come tanti altri coetanei, travolti dagli eventi, che Paolo non riesce né ad amare né a rifiutare, sia l'arrivo di un inquilino invalido civile, silenzioso e schivo, che ha trovato alloggio nell'abbaino e che Paolo intravede dal lucernario (su cui è salito per cercare di vedere apparire Luciana) intento a pulire una pistola. Gli diventa amico, gli rende qualche piccolo servizio, ne ascolta con ammirazione i pacati ragionamenti e le sagge riflessioni e gli offre di nascondergli la pistola al sopravvenire della polizia: è Corsini, un antifascista, che una sera (mentre Paolo segue per la strada a distanza Luciana, che rientra con i genitori dal cinema) e da lui visto - unico testimone - mentre spara al padre di lei. Pur di non tradirlo accetta di perdere Luciana che invano gli ha chiesto di denunciare l'assassino: Paolo porterà con sé nella vita il tremendo segreto di quella morte.
2022-09-21

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

 Recensioni

Puoi essere il primo a lasciare una recensione ed ottenre uno sconto !

Product added to wishlist