Scrivici ti risponderemo al più presto - online lun/ven 9.30 -18
Marcellino Pane E Vino (Limited...

Marcellino Pane E Vino (Limited Edition) (Blu-Ray+Dvd+O-Card+Booklet)

Dynit
8019824502937
ORDINA ORA
29,99 €

Acquistando questo prodotto puoi ricevere fino a 59 punti. Il totale del tuo carrello è 59 punti può essere convertito in un voucher di: 0,30 €.

Tasse incluse

  30 giorni di tempo per restituire i prodotti

Se cambi idea non preoccuparti hai 30 giorni per restituire il prodotto

  Servizio clienti a tua disposizione

Un operatore a te dedicato pronto a seguirti in ogni tua necessità.

  Spedizioni tracciate ed assicurate

Ordina serenamente, la tua consegna sarà seguita fino a casa tua.

 
regia:
Luigi Comencini ,Ladislao Vajda
marca:
Dynit
cast:
Juan Calvo (Attore) ,Pablito Calvo (Attore) ,Roberto Herlitzka (Attore) ,Ida Di Benedetto (Attore) ,Bernard-Pierre Donnadieu (Attore) ,Nicolo' Paolucci (Attore) ,Alfredo Landa (Attore) ,Fiorenzo Carpi (Compositore)
genere:
Family
data di uscita:
01/12/2021
lingue:
Italiano, Spagnolo, Tedesco, Portoghese
sottotitoli:
Italiano, Inglese, Giapponese, Polacco, Croato, Sloveno, Greco, Rumeno, Portoghese
censura:
Per tutti
origine:
ESP, ITA, FRA,
1955, 1991,
188 minuti
dettagli edizione:
Misto,
Blu-Ray,
Area 2 (Europa/Giappone)
trama:

Marcellino Pane E Vino

La trama del film è ricavata da un'antica leggenda popolare spagnola, la quale racconta di un bambino che i frati raccolgono in fasce ed allevano con cura ed amore. Fattosi più grande, Marcellino sente il bisogno di un amico, e lo trova in un crocefisso abbandonato nella soffitta del convento. Fra il bimbo e l'effige del Redentore si stabilisce una tenera amicizia: ogni giorno Marcellino porta al suo Amico pane e vino sottratti alla dispensa dei frati, ogni giorno Gesù ascolta le piccole pene e i desideri del bambino. Quando questo chiederà di poter vedere la sua mamma che - come lo avverte il Crocifisso - è in cielo, il Redentore accoglierà Marcellino nelle Sue braccia e gli chiuderà gli occhi nel sonno eterno.,

Marcellino Pane E Vino

Nel 1600, tra il fuoco e le distruzioni di un antico castello assediato, un gruppo di frati accorsi dal vicino convento a dare l'assoluzione ai morti trova e salva un neonato. Nessuno dei paesani lo vuole in adozione ed allora il Padre Priore decide che lo allevi la comunità. Il bambino, battezzato Marcellino, cresce tra i frati, impara a leggere, fa qualche innocente scherzo a Fra Pappina e Fra Giocondo, ma è buono e legatissimo a quelli che lo hanno accolto. Soltanto, desidera incessantemente di trovare sua madre. Il convento è sotto la giurisdizione di un Conte che vive non lontano con la seconda moglie: quando il Nobile vede il fanciullo, non avendo progenie, afferma che Marcellino sia il figlio suo e della moglie defunta, perduto durante l'assedio del castello. Se lo porta allora al castello, lo fa rivestire ed educare: ma il piccolo non ama quella vita, rifiuta di cibarsi dei cervi uccisi a caccia e tanto fa che fugge attraverso folte boscaglie per tornare dagli amatissimi frati. Infuriato, il Conte con i suoi fidi va a riprenderselo, ma il Priore nega che Marcellino sia tornato all'asilo di un tempo. Invece è là, nascosto in soffitta, dove spesso parla con un grande Crocifisso tolto dalla Chiesa. Marcellino ha sognato una notte che Cristo gli rispondeva. Un giorno gli porta una fetta di pane che il frate cuoco ha cotto per la comunità ed un boccale di vino. Frattanto una coppia di falsi pellegrini (sono due sgherri del Conte) ospitati una sera nel convento, scopre che il bambino si trova là. Informatone, il Conte torna sul posto con i suoi, reclama la consegna del piccolo, riceve un rifiuto e allora assedia e dà alle fiamme l'edificio, ma un improvviso temporale spegne l'incendio, e fa impazzire il cavallo del nobile, trascinato via e sbattuto sui sassi. Saliti in soffitta per rallegrarsi con Marcellino dello scampato pericolo, i frati sbigottiti e commossi vedono che dalla Croce è scomparso il corpo di Gesù e che scomparso è pure il bambino. Poichè questi nei suoi pochi anni di vita ha sempre rimpianto la mancanza di una mamma, Gesù lo ha portato con sé in Paradiso.
extra:
Trailers, Booklet
2021-12-01
Product added to wishlist
Product added to compare.